11 febbraio 2012

ullallà

Wow para mì... para mì


sono felicissima per questo premio e ringrazio sabrina per aver pensato al mio blog. Dunque adesso ci sono delle "regole" da seguire (parlare di me ed elencare 15 blog non tanto conosciuti)  ma se mi permettete non vorrei seguirle e dedicare questo premio a tutte le donne che in qualche modo si sentono "artiste".

4 febbraio 2012

Incrocio

Quest'orsetto sembra un incrocio tra un pupazzo wodoo e un pupazzo per bebè. Tralasciando i particolari delle zampette, quest'orsetto ha "colpito" dritto nel cuore della mia principessa. E' stata lei a scegliere il colore, e ovviamente non poteva che essere un bel FUCSIA; chissà x quale ragione le bimbe sono attratte dal rosa e da tutte, o quasi, le sue tonalità.
Mah...


La stoffa che ho usato è il pannolenci che, come il feltro, si presta benissimo per il punto festone. Un'orsetto che avrete sicuramente già visto, infatti tra quelli presenti in rete è il più carino!! Il cartamodello usato lo potete scaricare 
qui 


Baci e al prossimo post


It's time to change..

...  cambiano le stagioni, cambiano i tempi, cambiano le mode...eh si, tutto cambia e tutto passa!!!
ecco il mio "cambiamento" (ennesimo tunnel creativo????) (uhm...) (probabilmente si!!!)
Fin da piccola ho sempre avuto la possibilità di imparare a cucire; sono cresciuta con il suono delle vecchie macchine Singer, quelle che si azionavano con il pedale, 


vedevo prendere le misure del giro vita, bacino, lunghezza davanti etc etc..ma mi sono sempre rifiutata di prendere ago e filo in mano xckè mi sembrava una cosa da "vecchi". Adesso che la "vecchiaia" incalza e nn ho + la possibilità di aver accanto una maestra  per imparare mi è venuta voglia di CUCIRE.. (c'est la vie)
Così per risolvere questo "contrasto" mi sono decisa a comprare (visto la spesa irrisoria) una piccola SEWING MACHINE, ovvio che serve a poco o niente, ma  x adesso mi accontento; anche xckè chi mi conosce bene (mio marito) sa che tra qualche mese mi sposterò verso qualcos'altro che nn ho mai fatto e che mi piacerebbe provare a fare!
Et voilà:


Bella eh!!??!? Aggiungo "not what is nice is nice but"  :)
Baci e al prossimo post 

2 febbraio 2012

Sii paziente verso tutto ciò
che è irrisolto nel tuo cuore e…

cerca di amare le domande, che sono simili a
stanze chiuse a chiave e a libri scritti
in una lingua straniera.

Non cercare ora le risposte che possono esserti date
poichè non saresti capace di convivere con esse.

E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga,
di vivere fino al lontano
giorno in cui avrai la risposta.

Rainer Maria Rilke